Si chiude il 2018 con ottimi risultati e si programmano le attività 2019

Si è tenuto a Piancastagnaio, in Provincia di Siena presso l’azienda associata Floramiata, l’ultimo Consiglio Direttivo dell’anno di ANVE.

Numerosi gli argomenti oggetto di discussione: Il Presidente Capitanio ha descritto gli incontri avuti con il Ministro Centinaio ed altri esponenti politici e istituzionali relativi alle emergenze fitosanitarie, alle attività promozionali e allo sviluppo di sistemi di qualità dedicati al settore florovivaistico.

Inoltre, Capitanio ha esposto l’incontro avuto con Soci sostenitori e partner per migliorare la conoscenza reciproca, individuare le competenze specifiche e collaborare nelle iniziative e nello scambio di informazioni.

La riunione è stata altresì l’occasione per riflettere sui requisiti fitosanitari obbligatori da dicembre 2019 così come determinato dal Regolamento UE 2016/2031: tracciabilità, passaporti, formazione degli operatori, piani di gestione sono i nuovi adempimenti a cui le aziende florovivaistiche dovranno attenersi e dovranno pertanto comprendere come adeguarsi. Per questo ANVE da tempo ha avviato un confronto con il Servizio fitosanitario centrale e con la Commissione Europea al fine di dare ausilio ai produttori in questa fase di transizione.

In relazione alle assicurazioni sui prodotti florovivaistici, Capitanio ha comunicato che, per la prima volta in Italia e grazie alla collaborazione tra ANVE e primarie società assicurative, di brokeraggio e di co-riassicurazione, sono state contrattualizzate, oltre a tutti gli eventi climatici, anche le coperture delle fitopatologie su piante ornamentali, aromatiche, giovani piante e piante fiorite. Inoltre, a valere dell’accordo con il Consorzio di co-riassicurazione contro le calamità naturali gestito da ISMEA, è stata nominata una Commissione tecnica composta da esperti tecnici e scientifici che supporteranno le eventuali implementazioni da apportare alle polizze assicurative.

Il Consiglio direttivo ha inoltre valutato la possibile partecipazione a progetti di ricerca nazionali e regionali per lo sviluppo di nuove tecnologie applicative per il florovivaismo.

La riunione è stata poi presenziata dal Dott. Alberto Manzo, coordinatore del Tavolo tecnico di settore, invitato da ANVE per condividere le attività associative. Il Dott. Manzo ha espresso gratitudine per il lavoro svolto dalla nostra Associazione ed ha comunicato il pieno appoggio al settore da parte del Ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio e del suo Staff istituzionale e tecnico.