Si è svolta la seconda edizione l’International Meet&Talk “Wine&Landscape Architecture 2.0”, organizzato da PAYSAGE – Promozione e sviluppo per l’Architettura del Paesaggio, con la Rivista Internazionale TOPSCAPE e il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Nell’ambito di Vinitaly, PAYSAGE ha riportato nuovamente l’attenzione del pubblico sulle
opere di Architettura del Paesaggio che, intervenendo nel paesaggio vitivinicolo, restituiscono luoghi di straordinaria bellezza.

Il 17 aprile a partire dalle 14.30 all’interno dello spazio del MIPAAF sono intervenuti Fiorenzo Valbonesi, Michela De Poli, Adriano Marangon, Davide Abbona e Mario Casciu, insieme ai proprietari delle più importanti Cantine Italiane, loro committenti, per declinare, attraverso il racconto dei loro progetti, “la degustazione del vino come atto di paesaggio e la scoperta come esperienza di bellezza”.

Per la nostra associazione era presente, ed è intervenuto, il socio consigliere Fabiano Bortolazzi che nel suo discorso ha enfatizzato l’importanza della collaborazione tra architetti paesaggisti e i produttori, auspicando una cooperazione sempre maggiore.