Il giorno 30 maggio 2018 presso la sede della regione Puglia a Brindisi si è tenuto l’incontro tra la DG Sante unit 1 – salute delle piante della Commissione Europea e tutti gli stakeholders che stanno seguendo l’emergenza Xylella Fastidiosa.

Anche ANVE è stata invitata ed hanno partecipato il Presidente Capitanio, il consigliere Buemi e i soci Giuseppe e Domenico Caporale. L’incontro si è tenuto in occasione della audit dei rappresentanti della Commissione Europea che hanno svolto le verifiche annuali relative alle misure di emergenza adottate in Puglia per contrastare la diffusione del temibile batterio.

Molteplici gli interventi tecnici proveniente dagli operatori dal mondo professionale e ambientalista. ANVE ha comunicato la piena collaborazione e l’adozione delle misure di emergenza previste per Legge lamentando, altresì, le carenze evidenti nella gestione globale del problema da parte delle autorità preposte, condizione che sta determinando ulteriori problemi per la produzione e la movimentazione di piante ospiti e piante specificate nell’area delimitata salentina.

I rappresentati europei hanno preso nota di tutto quanto esposto dai presenti ed è previsto nell’arco di due mesi la pubblicazione del report di audit.